Quartieri da evitare a barcellona Arco molto caratteristico del Barrio Gotico a Barcellona

Quali sono i quartieri di Barcellona da evitare?

Barcellona è una bellissima città, con tanto turismo, tanti monumenti, posti da visitare, e spettacoli per la strada, ma con diversi quartieri da evitare.

Come in ogni grande città, la presenza di molti turisti genera problemi legati al disordine e alla delinquenza, che tu sia lì per vivere o per solo per una piccola vacanza.

Nella città vive molta gente alternativa, moltissimi delinquenti con un giro d’affari legato alla droga molto grande.

I furti ai turisti mentre sono in metropolitana o seduti in un bar sono super frequenti, e bisogna sempre tenere un occhio puntato alle proprie cose, soprattutto se avete degli atteggiamenti da turista, incerti su dove siete e con cartine nella mano.

In questo articolo ti parleró di quali quartieri di Barcellona ti consigliamo assolutamente da evitare a vivere e nemmeno cercare casa.

Mappa quartieri di Barcellona ciutat vella
Mappa del distretto della ciutat vella di Barcellona

Barcellona è divisa in tanti quartieri, uno diverso dall’altro.

Alcuni quartieri sono perfetti per uscire la sera, ma assolutamente non per vivere, e altri invece sono perfetti per vivere, perché sono molto più tranquilli a livello abitativo.

Certi quartieri di Barcellona invece sono da evitare assolutamente la notte, in quanto pieni di gente con brutte intenzioni e un sacco di drogati in giro per la strada.

In questo articolo vi voglio solo mettere in guardia di quello che trovate, ma sono dei quartieri super belli dal lato artistico e le foto che pubblicherò in questo articolo lo testimonieranno.

Il Raval, non il miglior quartiere per vivere

Il quartiere del Raval è situato nella ciutat vella, la parte antica di Barcellona ed è posizionato fra Les Ramblas e il Sant’Antoni.

Nelle sue stradine, che ti fanno sembrare di essere in un paesino medievale, troviamo tantissima architettura e arte: il quartiere è super ricco di musei, come il MACBA, e il CCMA, c’ha una sede universitaria della UB (Universitat de Barcelona) e tante attività di artigianato.

Il Raval Quartiere di barcellona - Foto di una attività
Foto di una attività del raval a Barcellona

 

Il Raval, in generale è super sporco, pieno di senza tetto e di gente alternativa, che non lo fa apparire come il miglior quartiere per vivere.

Mi è capitato di farmi qualche passeggiata in bici, e ho

Quartiere di Barcellona da evitare, foto di un muro del raval
Foto di un muro artistico del Raval

visto molte volte gente buttata in materassi in mezzo ad alcuni vicolini, in compagnia del loro cane, a bucarsi di eroina davanti ai passanti, che lascia abbastanza sconcertati.

Questo quartiere non è sempre da evitare, in quanto ha dei bar molto belli e caratteristici da frequentare, ed è possibile conoscere moltissima gente diversa, però dopo una certa ora è meglio non girare da soli per le strade.

Di notte c’è molto chiasso dovuto alla gente, soprattutto turisti, in giro per divertirsi, e per le discoteche presenti nei vialetti.

Les Ramblas: Super turistiche e super pericolose

Les ramblas è il nome della famosa strada di Barcellona che inizia da piazza catalunya fino al porto, super popolata di turisti, ladri e scippatori in attesa di trovare una preda interessante.

Les Ramblas sono famose anche per l’attentato terroristico dell’isis di metà agosto, in cui morí un nostro concittadino.

Ramblas quartiere di Barcellona da evitare, foto aerea
Foto aerea fatta con un drone nella parte niziale delle ramblas, dalla parte del porto

Nelle Ramblas troverai tantissimi artisti di strada con spettacoli d’intrattenimento, spettacoli truffa per invitarvi a farvi scommettere soldi in giochi d’azzardo e un sacco di discoteche.

Se sei nei paraggi il venerdì sera troverai un sacco di PR che cercheranno di portarvi in qualche discoteca con molta arroganza e insistenza, o gente, soprattutto africana e marocchina, che cercherá di vendervi droga e marijuana.

Fare estremamente attenzione alla gente che ti si accosta alle spalle, perché molti scippatori proveranno a rubarvi il portafoglio dalle tasche con dei vari complici che vi cercano di distrarre.

Di sicuro non è il luogo ideale per cercare appartamenti, e vi assicuro che dopo qualche settimana che vivrete a Barcellona la eviterete perché non ha niente di super affascinante, eccetto tantissime facce di tutto il mondo..

 

Il Barrio Gotico

Il barrio gotico si trova dall’altro lato della ramblas, di fronte al Raval, e fa parte della Ciutat Vella, principalmente questo quartiere di Barcellona è formato da tante vie molto piccole e strette, in quanto esiste dal periodo medievale.

Quartieri da evitare a barcellona Arco molto caratteristico del Barrio Gotico a Barcellona
Arco molto caratteristico del Barrio Gotico a Barcellona

Il quartiere è molto simile al Raval, ma molto più tranquillo, il problema maggiore è il turismo eccessivo, che rende impossibile la vita degli abitanti.

Quartiere di Barcellona da evitare barrio gotico fontana
Fontana in una piazza dentro il barrio gotico

Tutte le notti capita di trovare vicino ai bar turisti ubriachi che urlano, fanno casino e vandalizzano le strade e urinano negli angoli, dando un fetore non molto piacevole alle strade.

Ci sono molte chiese antiche, e lo rendono un quartiere molto caratteristico per uscire la sera per bere una birra, e durante il giorno troverai un sacco di attività di artigianato e di bigiotteria da visitare.

 

Conclusioni

Se volete andare a vivere a Barcellona, in questo blog tratteremo altri temi, visita il resto delle nostre pagine.

Grazie per essere arrivato fino a qua, in questo articolo.

Raccontaci la tua esperienza nei commenti!

Aspetto un tuo commento con tanta voglia di rispondere ai tuoi dubbi, oppure approfondisci il tema con altri articoli correlati.

Se vuoi ricevere aggiornamenti sui prossimi articoli, ti invito a iscriverti alla mia newsletter.

Spero di incontrarti a Barcellona!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *